richiedi subito informazioni chiamando al numero +39 080 4837098

Ctrl+s nell'editor Vi di Linux

30 giu 2012

Spesso ci troviamo a programmare o semplicemente a lavorare con diversi programmi, diversi editor, ecc., ma qualunque software sia c'è una funzione comune a tutti, il salvataggio.

Generalmente per evitare di utilizzare il mouse ci vengono d'aiuto i tasti di accesso rapido a specifiche funzioni, una tra queste proprio il salvataggio. Sulla maggior parte dei programmi comunemente utilizzati in ambiente Windows, è possibile salvare utilizzando la combinazione CTRL+s, oppure, come succede sul Microsoft Word, la combinazione Shift+F12.

Qualunque sia la combinazione personalmente mi capita di dover, per abitudine, premere durante il lavoro la combinazione CTRL+s; i programmi che ignorano questo comando generalmente non producono nulla. Il problema nasce su Linux, e nello specifico mentre si utilizza l'editor Vi, infatti se provate a premere CTRL+s mentre utilizzate il Vi noterete che la videata si "freeza", si blocca... infatti nessuna vostra operazione sarà più funzionante e molti di voi si ritrovano sicuramente a dover chiudere forzatamente l'accesso ssh o la shell.

Girando qui e lì per la rete finalmente ho trovato la soluzione, è sufficiente premere la combinazione CTRL+q per "ridar vita" al nostro caro Vi.

Spero di esservi stato di aiuto.


Categoria: Linux
Autore: Francesco

Lascia un commento

Nome: (obbligatorio)


Email: (obbligatoria - non sarà pubblica)


Sito:
Commento: (obbligatorio)

Invia commento


ATTENZIONE: il tuo commento verrà prima moderato e se ritenuto idoneo sarà pubblicato